Menu

Fondamentali

Godere a 360 gradi delle proprie immersioni svolgendole in maniera sicura e divertente? Beh… un Fondamentali fa al caso vostro! È un corso accessibile con un qualsiasi brevetto di primo livello o Open Water, ma non fatevi ingannare, è un percorso tanto ricco di contenuti da stravolgere la vostra visione delle immersioni.

Ma perché definirlo Fondamentali? Perché partecipare a questo corso se si hanno già altri brevetti ricreativi? Per diventare più bravi, per essere all’altezza e avere competenze e capacità di base che tutti i subacquei dovrebbero già avere, e spesso invece mancano. L’obiettivo, come in tutti i corsi GUE, è quella di formare dei subacquei solidi e metterli in condizione di godere a pieno di quello che molti definiscono uno sport facile, mentre in realtà non lo è per niente. È per questo che si parte con un’idea ben chiara ed un obiettivo preciso: dare all’allievo uno schema d’addestramento e auto-valutazione che permette, una volta terminato il corso, di continuare a mantenersi allenato attraverso sessioni d’addestramento, crescendo non solo come singolo ma anche come squadra.

Le ore spese in aula sono tante, così da poter approfondire argomenti che reputiamo “fondamentali” per costruire un subacqueo solido tra cui: pesata, assetto, postura, tecniche di propulsione, scelta e configurazione dell’equipaggiamento, la comunicazione, la gestione del gas, decompressione, nitrox e tanto altro ancora senza scordarsi di mettere in pratica il tutto in acqua. Tra gli esercizi che vengono provati vi sono l’assetto, il trim, varie tecniche di propulsione, la condivisione di gas, la gestione delle rubinetterie, la risalita in libera ed il lancio del pallone di segnalazione.

Il corso generalmente si svolge in 4 giorni che possono essere consecutivi o suddivisi in 2 weekend, con un minimo di 5 immersioni a cui vanno aggiunte le ore spese a provare a secco le procedure GUE. Durante il corso si possono utilizzare monobombola oppure bibombola e questo non preclude in nessun modo a chi svolge immersioni con attrezzatura leggera di apprendere e mettere in pratica standard e procedure GUE che migliaia di immersioni hanno dimostrato essere sicuri e vantaggiosi.

Si possono raggiungere due livelli di certificazione: Fondamentali REC o TEC. Il REC viene raggiunto qualora si ritiene che il partecipante abbia acquisito tutto il programma in maniera tale da consentirgli di effettuare in maniera sicura immersioni, secondo gli standard GUE, entro 30m in Nitrox 32. Se le capacità del subacqueo sono molto soddisfacenti e durante tutte le fasi del corso utilizza un bibombola, una lampada provvista di impugnatura Goodman ed un’altra lampada di backup, si raggiunge la certificazione Fondamentali TEC, che consente l’accesso ai corsi TECH1 e CAVE1, dove il range di possibili immersioni e divertimento aumenta esponenzialmente!

Vista l’importanza delle capacità fondamentali, abbiamo deciso di rendere il corso Fondamentali propedeutico all’accesso ai corsi avanzati. Pensiamo che solo sedimentando tutto quanto appreso durante il corso, il subacqueo sia in grado di potersi dedicare totalmente all’apprendimento e alla messa in pratica di tecniche nuove e più avanzate. Per rendere più spedito il processo di crescita e aumentare la capacità di auto-valutazione le immersioni sono videoriprese e poi visionate nel dettaglio in fase di debriefing, così da focalizzare gli eventuali errori tecnici che sono spunto di riflessione per l’intera classe, dando la possibilità a tutti i partecipanti di comprendere al meglio le soluzioni. Non importa cosa vorrete fare da grandi!

Di certo però, frequentando un Fondamentali GUE, sarete prima investiti da un treno e poi, una volta saltatici su, non vorrete più scendere!

Torna in alto

User Menu

Cerca